You are herePercorso ciclabile del Lago di Bolsena in bici o mountain bike

Percorso ciclabile del Lago di Bolsena in bici o mountain bike


----------------

Il paesaggio

L'itinerario ciclabile, lungo circa 53 Km, permette di ammirare il magnifico paesaggio che caratterizza le sponde del lago di Bolsena.
Dove la natura selvatica è ancora presente si estendono vasti canneti e lembi di boschi, dove invece l'uomo ha maggiormente adattato l'ambiente alle sue necessità si incontrano oliveti, coltivi e orti.
Questi occupano le aree pianeggianti e le pendici collinari che le circondano, arrivando fino al limitare degli arenili e dei centri abitati ricchi di storia, cultura e d'arte che si affacciano sul lago.

Caratteristiche del percorso
Lunghezza: 53 Km circa
Tracciato: seguire la segnaletica che consente di percorrere, a poca distanza dal lago, silenziose e ombrose strade rurali.
Si può partire comodamente dai centri abitati o dalle aree attrezzate presenti sugli arenili di Montefiascone-Marta e di Capodimonte.
Grado di difficoltà: per gran parte della sua lunghezza, su terreno pianeggiante o piacevolmente ondulato.
Si consiglia di percorrerlo in senso orario per evitare le salite troppo impegnative.
Attrezzature: zone di sosta, aree pic-nic, aree giochi per bambini, punti informativi, noleggi di biciclette ed arenili attrezzati possono raggiungersi nelle zone indicate nella cartina.
Lungo il percorso sono presenti pannelli esplicativi degli ambienti naturali attraversati.

Passando invece ai percorsi per mountain bike, riportiamo tre percorsi: i primi due descritti da maestri di mountain bike, il terzo riferito al testo "il sentiero dei briganti" di recente pubblicato dalla Comunità Montana Alta Tuscia Laziale.
Per i primi due percorsi è opportuno rivolgersi a maestri di mountain bike, esperti oltre che del mezzo anche del territorio. Ad essi ci si può affidare per una esperienza guidata... e senza sorprese.
Il percorso proposto dal maestro Flaviano Papali inizia da Montefiascone e termina a Civita di Bagnoregio. Questa la descrizione presa dal sito del comune di Montefiascone:
"Partenza da Montefiascone via Cassia verso Bolsena, percorrendo la variante località Asinello Poggio della Frusta, la via Francigena località Guardata andando sempre dritti verso il Parco di Turona, attraversamento dello stesso fino di nuovo alla via Francigena, poi a destra proseguendo per circa 2 km fino a trovare dei casali diroccati. Da questo punto si prosegue percorrendo un bellissimo sentiero fino a raggiungere la SS Umbro Casentinese località Capraccia.
Da qui si continua verso Bagnoregio e Civita, la "città che muore", con visita delle due caratteristiche località."
Tipologia del percorso: facile.
Chilometri: 50. Cinque ore con soste e ristori.
Proposte interessanti di percorso in mountain bike per le strade della Tuscia sono quelle degli istruttori SIMB Dario e Loreno del "Cicloturismo Aquesio" con sede ad Acquapendente (VT) in via Onanese.



Il lago di Bolsena con l'isola Martana in primo piano

Percorso ciclabile nel Lago di Bolsena