You are hereBlog / blog di admin / Sagra del Lattarino 2019 a Marta sul lago di Bolsena: programma e menu

Sagra del Lattarino 2019 a Marta sul lago di Bolsena: programma e menu


By admin - Posted on 31 May 2019

----------------

INFORMAZIONI E STORIA SULLA SAGRA DEL LATTARINO DI MARTA (VT)

La 44° edizione della Sagra del Lattarino si terrà dal 31 maggio al 2 giugno 2019 lungo la sponda destra del fiume Marta nei pressi del porto di Marta (VT) sulla sponda meridionale del lago di Bolsena con la splendida isola Martana situata di fronte.
Gli organizzatori, i volontari e gli sponsor che rendono possibile il rinnovarsi di questa tradizione, invitano tutti a partecipare all'evento.

Data e orari Sagra del Lattarino:

VENERDÌ 31 MAGGIO 2019
ore 07 – i pescatori di Marta consegnano i lattarini appena pescati dal lago di Bolsena
ore 08 – lavaggio e preparazione dei lattarini
ore 10 – riunione dei volontari, dei cuochi e assegnazione dei compiti
ore 17 – apertura stand 44a edizione della Sagra del Lattarino


SABATO 1 GIUGNO 2019
ore 12 - apertura stand fino a tarda sera


DOMENICA 2 GIUGNO 2019 | Festa della Repubblica
ore 12,00 - apertura stand fino a tarda sera
ore 15,30 - sfilata banda musicale con majorettes e autorità
ore 19,30 - estrazione della 7° lotteria "Madonna SS.ma del Monte"


MENU 12€ (ANCHE SENZA GLUTINE)

- Lattarini fritti

- Pizzetta fritta

- Pane, limone

- Dolce o frutta fresca

- Piatto decorato in dono

Durante l'intera manifestazione sarà allestita sul lungolago la "Fiera Mercato Samarcanda, di tutto un po'", con vari mercatini e stand gastronomici.
Saranno inoltre disponibili formaggi, olio, vini (tra cui la tanto apprezzata Cannaiola di Marta) e dolci locali.


La Sagra del Lattarino è organizzata dal Circolo Culturale “Alberto Lisoni” di Marta. Il Circolo non persegue fini di lucro e devolve il ricavato dell'iniziativa a scopi sociali.
Il Presidente e tutti i volontari della Sagra del Lattarino augurano buon appetito e buon divertimento!


Lucia Catanesi, sindaco di Marta (VT) dal 2006 al 2016, inserisce i lattarini nella grande padella pronti per la frittura con accanto (alla sua sx) Giuliano Rocchi, presidente della Sagra e pescatore martano del posto