You are herePlafoniera EasyRiver LED per acquario

Plafoniera EasyRiver LED per acquario


----------------

24/1/2019 - I LED in acquario, sebbene siano in commercio da ormai diversi anni, rimangono ancora avvolti dal mistero in quanto la maggior parte degli acquariofili continua ad utilizzare gli economici e ben collaudati neon T5 (che rimangono molto validi!) o i più obsoleti T8 e perciò di esperienze nella coltivazione di piante con i LED se ne trovano ancora poche. Tuttavia i LED sono in rapida espansione anche in questo settore e le persone stanno interessandosi sempre più a questo nuovo mondo nonostante il prezzo di alcune plafoniere con LED di qualità rimanga piuttosto alto.
È stato così inevitabile che tra gli appassionati si creassero due gruppi, quello a favore dei neon T5 e quello a favore dei LED. Purtroppo ci sono esperienze contrastanti, chi ha notato miglioramenti con i neon e chi invece con i LED, dunque una risposta definitiva tra quale delle due soluzioni sia la migliore non c'è e probabilmente non ce ne sarà per ancora diverso tempo. Personalmente utilizzo delle comuni barre LED cinesi da 6500°K in alcuni miei acquari e sto avendo un ottimo successo con piante come Echinodorus, Hydrocotyle Leucocephala e Bacopa Monnieri, alcune delle quali hanno persino fiorito. In ogni modo sembra che l'aggiunta di Led Full Spectrum o di Led singoli rossi, blu e verdi giovi molto più alla crescita delle piante rispetto ai soli Led bianchi che comunque rimangono decisamente validi per piante non troppo impegnative come ho potuto constatare nei miei acquari. Non a caso in molte serre le piante vengono coltivate sotto una luce violacea (che all'occhio umano non fa proprio piacere) che è il risultato della miscelazione tra blu e rosso proprio perché le piante assorbono molto nello spettro del blu e soprattutto del rosso. Le piante quindi "non vedono" come noi e possono benissimo crescere sotto soli Led rossi e blu. L'aggiunta del bianco serve più che altro per aggraziare la vista ai nostri occhi anche se comunque va detto che nel bianco sono presenti vari colori ed è per questo che le piante crescono comunque bene e alla fine risulta un buon compromesso tra la vista dell'occhio umano e la crescita delle piante.
Con l'occasione vi invito a leggere questo interessante articolo che riguarda i LED proprio nel mondo dell'acquariofilia.

Un paio di giorni fa, spinto dalle numerose recensioni positive e soprattutto dal fatto di dover risparmiare corrente elettrica, nel mio acquario da 300 litri ho deciso di sostituire i due neon T5 6500°K 120 cm da 108 watt totali (con i quali ho avuto ottimi risultati sulle piante) con una plafoniera Led RGB della EasyRiver (100% italiana) della stessa lunghezza ma da 55 watt, quindi con consumi dimezzati rispetto ai due neon. Inoltre i lumen prodotti, stando alle caratteristiche dichiarate, sono gli stessi di prima (circa 8200).
Il modello in questione è la EasyRiver ONE Full Spectrum, ovvero a spettro completo ma esistono altre due versioni con una temperatura di colore leggermente diversa (Cool e Neutral). L'ho acquistata online a circa 280€ ma volendo si può risparmiare notevolmente con il "Fai da te" grazie alle numerose guide presenti su internet anche se in tal caso il successo non è sempre garantito, specie se si utilizzano materiali e componenti di scarsa qualità. Sono infatti molte le persone che hanno preferito autocostruirsi una plafoniera Led e che hanno avuto un buon successo con le piante risparmiando così denaro, quindi per chi è del mestiere ed è abbastanza esperto di elettronica è sicuramente un'alternativa da non scartare.
In ogni caso la plafoniera in questione da 120 cm è costituita da 55 Led della Osram dei quali 16 bianco freddo, 14 bianco caldo, 11 deep red, 7 deep blue e 7 deep green ciascuno da 1 watt che produce 150 lumen con una temperatura di colore generale attorno ai 6400°K e un CRI di 90. Inoltre dispone di una centralina con la funzione di alba/tramonto e la possibilità di regolare temperatura di colore e luminosità.
È ancora presto per fare una valutazione per cui aggiornerò di tanto in tanto questa pagina con le esperienze che sperimenterò con questa nuova plafoniera anche se le prime impressioni mi sembrano molto buone.
Intanto allego in basso alcune foto del mio acquario con questa nuova plafoniera Led RGB.
(Leggi anche l'articolo sui pesci tropicali ritrovati in Italia e sulle piante per acquario ritrovate in natura)

- Testo e foto di Luca Viviani -

Dopo due settimane dal cambio neon/Led..
Il tutto procede per il meglio, nessuna comparsa di alghe e costante crescita delle piante. Ho notato che le punte di alcune piante a stelo (Rotala Rotundifolia, Ludwigia) diventano rosse già prima di toccare la superficie dell'acqua a differenza dei neon. La potenza luminosa è stata impostata al massimo fin da subito.
Il pearling delle piante è ben presente (lo era anche con i neon). L'unica nota stonata di questa plafoniera è la centralina che anticipa ogni giorno di 5 minuti l'alba, così ho preferito inserire un normale timer digitale così si accenderà e si spegnerà sempre allo stesso orario senza più continui anticipi anche se in questo caso ho perso l'effetto alba/tramonto.

Dopo tre mesi..
Le piante continuano a crescere bene e ogni settimana circa sono costretto a potare. Nessuna presenza di alghe né su piante né sui vetri. Posso ormai affermare, dopo tutti questi mesi, l'affidabilità e la validità di questa plafoniera LED. Il prezzo è forse un po' troppo eccessivo ma i componenti utilizzati sono di qualità ma soprattutto il suo lavoro lo svolge e anche molto bene.
Il passaggio dai neon ai LED prima o poi doveva accadere e col passare del tempo gli acquari di tutto il mondo saranno illuminati con questa nuova tecnologia, forse ancora un po' acerba nel campo dell'acquariologia ma con grandi potenziali. Personalmente non mi pento per nulla di aver fatto questo grande "salto", basti pensare che tutti i miei acquari sono ora illuminati dai LED, alcuni dei quali con normalissime strisce LED da pochi Euro dove le piante crescono senza problemi.

Dopo otto mesi..
Si conferma la bontà di questa plafoniera Led. Le piante crescono al meglio con assenza di alghe.

Il mio acquario da 300 litri illuminato dalla plafoniera EasyRiver

Easy River LED per acquario

Easy River LED per acquario

Easy River LED per acquario

Particolare dei LED utilizzati nella plafoniera EasyRiver

Easy River LED per acquario

Easy River LED per acquario

Easy River LED per acquario

Spettro della plafoniera Led EasyRiver ONE Full Spectrum



Rotala Rotundifolia sotto la plafoniera EasyRiver



Video della plafoniera Led RGB EasyRiver nel mio acquario



Spettro di due comuni strisce LED di 6500°K che utilizzo in un altro acquario

Spettro LED in acquario

Plafoniera di uno dei miei acquari passata dai tubi neon ai LED