You are hereBlog

Blog


II° regata "Giro delle isole del lago di Bolsena" per Harambee

----------------

Si terrà il 1° maggio 2014, sul Lago di Bolsena, la II° Regata 'Giro delle Isole' organizzata dalla Lega Navale Italiana – Sezione Lago di Bolsena a favore dei progetti di Harambee in Africa.

Carnevale e Sagra della Fregnaccia - Acquapendente 2 marzo 2014

----------------

Dalle ore 15.00 in Piazza G. Fabrizio sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati con musica dal vivo e 37° Sagra della Fregnaccia.

Carnevale a Tuscania 2 marzo 2014

----------------

200° anniversario principato di Canino

----------------

XXV giornata internazionale della guida turistica - Bolsena 23 febbraio 2014

----------------

Raccolta differenziata a Montefiascone

----------------

Museo territoriale del lago di Bolsena

----------------

Il Museo territoriale del lago di Bolsena, ospitato nella medievale Rocca Monaldeschi della Cervara, è stato inaugurato il 5 maggio del 1991. Si articola in varie sezioni che spaziano dalla formazione del territorio alle più antiche fasi dello sviluppo umano, dalla protostoria ai periodi etrusco e romano, dal Medioevo al Rinascimento, trattando anche delle tradizioni popolari e del dialetto locale. Il percorso museografico si conclude con l'illustrazione del lago di Bolsena, il più grande di origine vulcanica d'Europa, esaminato sotto vari aspetti, con particolare riferimento all’ecosistema lacustre, alla fauna, alla flora e alle attività di pesca, antiche e moderne.

Inserito fin dalla sua inaugurazione nell'Organizzazione Museale Regionale (O.M.R.), il museo è stato anche insignito dalla Regione Lazio del Premio Marchio di Qualità. Dal 2000 il Comune di Bolsena svolge il ruolo di capofila del Sistema museale del lago di Bolsena, con l’incarico di curarne gli aspetti amministrativi, tramite il proprio Ufficio Cultura, mentre alla direzione del Museo territoriale è stato affidato pro-tempore (allo stato attuale per il terzo quinquennio consecutivo) il coordinamento dell’attività scientifica, condivisa progettualmente ed esecutivamente tra i musei dell'area sistemica e, attraverso interventi mirati e sostenuti finanziariamente dalla Regione Lazio, diretta soprattutto agli ambiti della promozione, della ricerca, dell'editoria (scientifica e divulgativa) e della didattica.
Al suo interno è ospitato l'acquario di Bolsena.

Lago di Bolsena: norme di navigazione, pesca e sicurezza bagnanti

----------------

BOLSENA - Regolamento per la navigazione nelle acque interne Delibera Cons. Prov. VT n°5 del 19 febbraio 2007 D.Lgs.171/05 D.M. 146/08. La navigazione a motore è consentita su tutto il lago di Bolsena (ad una velocità massima di 25 nodi), ad eccezione della fascia costiera di 150 metri, in tale area si può accedere a remi o attraverso i corridoi di lancio delimitati da boe per evitare eventuali danni ai bagnanti.

È vietato ormeggiare, varare, arenare natanti al di fuori delle aree autorizzate. Nella fascia costiera costituita da spiagge e delimitata da boe, è vietata la navigazione a motore, a vela, windsurf, l’ancoraggio, il varo, l’alaggio ed arenare natanti, ad eccezione dei corridoi di lancio dove si deve procedere con motore al minimo; possono navigare pedalò, pattini, canoe e similari, sempre nel rispetto della sicurezza dei bagnanti, all’interno dei corridoi è vietata la balneazione.

Le moto d’acqua e mezzi similari sono vietati. Pedalò e pattini non possono trasportare passeggeri in numero superiore al consentito e non possono allontanarsi oltre 300 metri dalla riva, i canoisti se superano tale limite devono indossare obbligatoriamente il giubbotto di salvataggio.

All’interno dell’area delimitata da boe (DIRITTO ESCLUSIVO DI PESCA) che circondano le isole Bisentina e Martana per una fascia che varia dai 300 ai 500 metri dalle loro coste, è consentita la navigazione con motore al minimo, tale limite è imposto per salvaguardare e tutelare l’ambiente e soprattutto per la sicurezza dei numerosi diportisti che ancorata la barca sostano per ore e fanno il bagno in prossimità delle isole.

In località CAVA delimitata da boe biconiche con fascia rossa situata fra Capodimonte e Marta è consentito accedere con motore al minimo perpendicolarmente alla riva ed ancorare natanti, fare comunque sempre la massima attenzione.

È vietato ormeggiare a boe di segnalazione di pericolo scogli e delimitazione aree PESCA (L.R. 87/90 e succ. modificazioni, reg. prov. 5/07).

E’ VIETATA

LA PESCA ALL’INTERNO DEI PORTI

LA PESCA ALL’INTERNO DEI DIRITTO ESCLUSIVO DI PESCA ISOLE BISENTINA E MARTANA (salvo autorizzazione del titolare del diritto) delimitate da boe.

LA PESCA SUBACQUEA

LA PESCA NOTTURNA (da un’ora dopo il tramonto ad un’ora prima dell’alba, ad eccezione del Carp-Fishing in aree e periodi autorizzati, vedi regolamento)

PESCARE CON PIU’ DI 3 CANNE O LENZE, CON GUADINO, CON LE MANI ECC.

LA PESCA IN AREE FREQUENTATE DA BAGNANTI DALL’ALBA AL TRAMONTO dal 1/5 al 30/9

EFFETTUARE LA PESCA ALLA TRAINA CON MOTORE DI POTENZA SUPERIORE A 9 CVF.

I MINORI DI ANNI 14 POSSONO PESCARE SENZA LICENZA SE ACCOMPAGNATI DA PERSONA MAGGIORENNE MUNITA DI LICENZA.

E’ VIETATO PESCARE SPECIE IN PERIODO DI DIVIETO (FREGA), DI MISURA INFERIORE AL CONSENTITO E/O IN QUANTITA’ SUPERIORE AL CONSENTITO.

SICUREZZA BAGNANTI

NON BERE BIBITE FREDDE O MANGIARE PRIMA DI FARE IL BAGNO

NON OLTREPASSARE LE BOE DI SEGNALAZIONE AREA BALNEAZIONE OVE PRESENTI O TENERSI A BREVE DISTANZA DALLA RIVA IN ASSENZA DELLE BOE, SE NON ASSISTITI DA BARCA D’APPOGGIO ED INDOSSANDO CALOTTINA ROSSA

NON ALLONTANARSI CON PEDALO’ O PATTINI OLTRE 300 METRI DALLA RIVA SE NON MUNITI DI SALVAGENTE PER OGNI PERSONA TRASPORTATA

NON SALIRE SU PEDALO’ O PATTINI IN PIU’ DI 4 PERSONE

NON FARE IL BAGNO ALL’INTERNO DELLE CORSIE DI LANCIO

FARE ATTENZIONE AD USARE MATERASSINI O CANOTTI CON VENTO CHE SOFFIA DA RIVA, VI POTRESTE TROVARE AL LARGO ED AVERE DIFFICOLTA’ A RIENTRARE

NON FARE IL BAGNO CON LAGO MOSSO ED ACQUA TORBIDA

NON FARE IL BAGNO NELLE ORE NOTTURNE

NON FARE IL BAGNO IN PROSSIMITA’ DI ATTREZZI DA PESCA (RETI)

BARCHE ALL’ORMEGGIO, NEI PORTI E AI LORO INGRESSI

NON PESCARE IN ZONE RISERVATE ALLA BALNEAZIONE DELIMITATE DA BOE COME PREVISTO DAL REGOLAMENTO PROVINCIALE SULLA SICUREZZA DELLA NAVIGAZIONE N° 5/2007 DALL’1/5 AL 30/9 DALL’ALBA AL TRAMONTO

E’ VIETATA LA NAVIGAZIONE E L’ORMEGGIO NELLE AREE RISERVATE ALLA BALNEAZIONE SE NON ATTRAVERSO I CORRIDOI DI LANCIO, IL VARO E L’ALAGGIO DI NATANTI E’ CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE PRESSO GLI SCIVOLI INDICATI DAI COMUNI, NEI PORTI E PRESSO LE AREE DI ORMEGGIO AUTORIZZATE.

Fonte Provincia di Viterbo

Gemellaggio Marta-Saint Marcellin en Forez: viaggio in Francia tra 12 e 19 luglio

----------------

Per festeggiare il 15° anno di gemellaggio tra Marta e Saint Marcellin en Forez (Francia) tra il 12 e 19 luglio 2014 si terrà un viaggio nella cittadina francese con 2 pullmini da 9 posti.
(---> Storia del gemellaggio)

Il teatro San Francesco di Bolsena presenta "I migliori anni"

----------------